ibiza cosa vedere


Da non perdere il villaggio fenicio e l'insediamento rurale punico con le chiese di Sant Francesc de s'Estany, di Sant Jordi di ses Salines, di Sant Agustí des Vedrà e di Sant Josep di sa Talaia. La partenza richiede quindi di prenotare in anticipo. In totale non deve salire più di 3 kg in totale, pensare che non hai dove lasciare il suo albergo e si tende a portarla ovunque. La Marina di Ibiza è il cuore dell’isola! Se sognate di scoprire la costa in modo diverso, il noleggio di kayak fa per voi! I ristoranti e i bar fiancheggiano le banchine. Muoversi facilmente è essenziale, muoversi da soli è ancora meglio! Cosa vedere a Ibiza? La tua avventura, il tuo modo di viaggiare, il tuo modo di vivere il mondo. Siti Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Spiagge più belle, locali e vita notturna e info su hotel, voli e meteo Ibiza è molto spesso fraintesa e bollata come l'isola del divertimento, come se dove c'è il divertimento non possa esserci niente altro. Libero, personale, da disegnare e colorare con le tue emozioni. I primi anni contava solo 5 bancarelle che oggi sono divenute più di 500 e dove si possono aquistare vestiti, bigiotteria e oggetti d'artigianato. Informare bene, perché tutti i siti hanno Happy hour dove i prezzi molto più bassi. Visitate il Rastrillo (ponte levatoio), la porta principale (Portal de ses Taules), la piazza, il Castello e la cattedrale; camminate per le stradine ripide e tortuose e affacciatevi nei vari punti panoramici, resterete meravigliati! La città di Sant Antoni de Portmany, un ex villaggio di pescatori, è perfetta! Lì, piscina e alberi di cocco vi accompagnano per farvi ballare dalle 17.00 a mezzanotte. Foto di stavros1. Attività da fare e da vedere sull’isola. Ora saprete sicuramente cosa vedere e fare a Ibiza! Godetevi le sue acque cristalline, esplorate i siti protetti dai turisti dove potrete trovare un po’ più di pace e tranquillità. Il paesino è caratterizzato da una piazza, una chiesa, un bar, vicoli stretti e diverse casette in tipico stile ibizenco. All'interno del Parco è possibile fare passeggiate a piedi o in bicicletta tra gli stagni e le saline, visitare la cappella di Sa Revista, la chiesa di Sant Francesc e le torri da difesa di Es Carregador e Ses Portes. Se vi piace prendere il sole sarete soddisfatti! Foto di Zavijavah. E ‘ora di cena e la città di Ibiza offre una vastissima e variegata tutte le tasche. Uno dei posti da non perdere quando si viene a visitare Ibiza sono i mercati hippie. Tra le più raccomandate ci sono Eivissa, le rovine fenicie di Sa Caleta o Dalt Vila. Numerose botteghe artigianali, gallerie d'arte e negozi lo rendono anche il posto giusto per fare shopping! Sulla strada per un super Palma è normale pisolino di 3 ore per recuperare un po ‘di colore della pelle.   Andare in spiaggia, naturalmente! Questa cittadina si trova in una posizione stupenda, nei pressi dell'unico fiume delle Baleari, ed è caratterizzata da una zona antica costruita sulla cima del Puig de Missa (un importante centro architettonico) e vicino a Es Molins. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. – Mare de Deu Via: senza dubbio una delle più belle zone della città. Credito fotografico : De Aerial-motion / Shutterstock.com. Sistematevi ed esplorate le grotte o le superbe insenature. – Ushuaia Beach Hotel Dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO per la ricchezza culturale e naturale, è un'isola che non va vissuta solo di notte ma anche di giorno. Sebbene anche questa cultura sia divenuta turistica, sopravvivono ancora alcuni mercatini dove poter acquistare prodotti hippy. Cosa vedere a Sant Antoni L’origine di Sant Antoni di Portmany risale alla preistoria, come viene dimostrato dai ritrovamenti. Visitando questo sito avrete il privilegio di scoprire stalattiti e stalagmiti su una superficie totale di 8500 m2. Molto poco… creme solari, bathing suit, 3 t-shirts, costumi da bagno, pantaloni / abito, infradito, Pantofole, 2 calzini corti, 2 snack, preservativi, Cap e molti sacchetti per separare dirty abbigliamento. Appassionati di yacht? Qui potrete assaporare la vera vita dell'isola, quella lontana dalla vita notturna, dalle spiagge affollate e dal caos. La mia raccomandazione è di trarre profitto questa volta per dormire un po ‘, se non si può fare un po’ pesante. 1. Vivi le tue esperienze, fai il giro dell’isola, rimarrete stupiti! Infine, c’è anche l’Ushuaia Ibiza, discoteca all’aperto. Molto interessante anche la grotta di Cova Santa, a 25 metri di profondità, caratterizzata da stalattiti e stalagmiti. Dove dormire a Ibiza? Il modo migliore per sentirsi totalmente immersi. Lasciatevi guidare da questo articolo. La mia raccomandazione è che non cenéis tanto perché ci aspettiamo una serata molto vivace. La filosofia hippy ha caratterizzato parecchio lo stile di vita di tutta l'isola: inizialmente considerato uno stile di vita scandaloso, è poi diventato un modo di vivere eccentrico. Vi sembrerà di essere altrove! Che si tratti delle spiagge, del porto o dei club. Per saperne di più sugli orari e sulle tratte in base al periodo del vostro soggiorno, consultate il sito ibizabus.com. Questo piccolo borgo rurale a nord di St.Antoni è un villaggio abitato da 300 persone che si occupano principalmente di pascoli e coltivazioni. Se vi piace prendere il sole sarete soddisfatti! Approfittate del suo clima secco, mite e molto soleggiato per divertirvi e rilassarvi. Di solito prendere una barca di lasciare alle 8:00 e arrivo alle 11:30. Segui l'evoluzione dell'epidemia di Coronavirus paese per paese. Dall’Italia, diversi voli servono l’aeroporto di Ibiza: principalmente diretti, i voli durano in media due ore. Attenzione in estate: in alta stagione e come la maggior parte delle destinazioni, i prezzi dei voli per Ibiza raddoppiano! Chiamato Portus Magnus dai Romani e Portumany dagli Arabi, Sant Antoni diventa un vero e proprio nucleo urbano dopo la Reconquista del re Jaume I. Nel XIV secolo si costruì la chiesa di Sant Antoni e nei suoi dintorni, il nucleo primitivo della città. Travel365 è un prodotto di proprietà Emade Srl - P. IVA 02699950818. Una cosa è certa, non vi annoierete!   Una cosa da fare quando si viene in vacanza sull’isola è noleggiare il proprio scooter. Le 10 cose da vedere a Ibiza. Hotel naturalmente, ma anche Airbnb, campeggi, affitti vacanze e perché non direttamente con la gente del posto? Ibiza ha spiagge splendide e rinomate come Cala bassa, Cala Conte o Perché questo luogo magico vi offre anche un vero e proprio spettacolo di suoni e luci e giochi d’acqua. In più con un team che ormai è diventato come una famiglia, non lo cambierei per niente al mondo! La parte est di Ibiza, un tempo chiamata Xarc, ha poi preso il nome di Santa Eularia quando decisero di costruire una chiesa in suo onore. Secondo i racconti popolari, in questo luogo vissero sirene, ninfe marine e la civiltà sommersa di Atlantide e per motivi inspiegabili le bussole e gli strumenti di navigazione vanno in tilt. Infine, i campeggi sono anche un’ottima alternativa! – Privilege Tutto questo dipende dal vostro budget ma anche da come vi sentite ! A sud dell'isola, questa località è ricca di calette e spiagge, molte delle quali dedicate ai naturisti, bagnate da acque limpide. Per trovare la sistemazione ideale, qualunque siano i vostri criteri di selezione, non esitate a consultare un comparatore di hotel per trovare un buon albergo al miglior prezzo. Ibiza | Idee e consigli su cosa fare e vedere a Ibiza. Il momento migliore per vedere quest'isolotto, raggiungibile anche con dei tour in barca, è il tramonto. I mezzi sono scarsi. Ci sono diverse compagnie che operano queste tratte, come Balearia o Trasmediterranea. Infine, scooter e biciclette sono disponibili a noleggio per i vostri viaggi all’interno delle mura della città! Ci sono diverse compagnie che operano sull’isola. Questo piccolo paesino ubicato nel cuore di Ibiza è legato ancora alle tradizioni, agli usi e costumi antichi ed è circondato da paesaggi agricoli dove pascolano mucche e capre. Se, invece, volete avere una bella vista panoramica recatevi alla Torre de Savinar a Sant Josep de sa Talaia. Foto di Paul Hermans. Hai una proposta di aggiungere?. Preferenze cookie privacy. Noleggio auto / moto in aeroporto di Ibiza. Utilizzate ad esempio Skyscanner, per trovare, con pochi click, i voli più convenienti. Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi, Ibiza, Baleari: dove si trova, quando andare e cosa vedere, Crociera alle Baleari: quando andare, prezzi e itinerario, Isole Baleari, Spagna: dove si trovano, quando andare e cosa vedere, Minorca, Baleari: dove si trova, quando andare e cosa vedere. Segue da vicino l’Amnesia, un club che ha il lusso di essere stato votato più volte il migliore del mondo. Un’altra opzione più conveniente è quella di acquistare alcol in un negozio e non bottiglia sulla spiaggia. L’isola incarna il paradiso dei festaioli, la lista dei club è molto lunga! Molto belle le distese di mandorli, soprattutto durante la stagione della fioritura e da non perdere il vicino insediamento rurale di Sant Mateu D'Albarca, con numerosi vitigni. La durata del viaggio è compresa tra le tre e le otto ore, a seconda del porto di partenza. Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 39 viaggiatori. Andare in spiaggia, naturalmente! Perché visitare Ibiza significa anche relax e riposo! Dopo una notte a giocare una buona colazione in un porto vicino bar. Dopo cena la gente tende a prendere un paio di bevande in bar e pub della zona. Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Immaginatevi in un ristorante sulla spiaggia durante una cena di fronte al tramonto. Cosa fare e vedere a Ibiza in pieno giorno, in una giornata calda? Anche se grave, di conoscere l’isola e dei suoi costumi famosi avrebbero bisogno di almeno una settimana. Acordaros per acquistare il biglietto online e quindi risparmiare una coda di un’ora. C’è tutto! L’autobus è un mezzo di trasporto molto comodo. E ‘davvero un piacere assoluto a camminare lungo la riva in assoluta solitudine. Se siete interessati ai segreti e alla storia dell’isola, il museo archeologico è il luogo dove andare. Qui si concentra tutto il fascino dell’isola. Cosa fare e cosa vedere ad Ibiza: non solo discoteche e boat party ma calette, spiagge e percorsi imperdibili! A Puig de Missa, infine, non perdete l'interessante Museo Etnologico di Ibiza e Formentera. Non c’è dubbio che Eivissa sia un invito a viaggiare attraverso le sue belle, tipiche, colorate strade, piene di storia. Conosciuto anche come Es Freus, è un'area protetta che si estende per 14 mila ettari e custodisce una ricca biodiversità del Mediterraneo. Chi preferisce una maggiore libertà di movimento potrà optare per il noleggio auto. Locali aperti intorno alle 12:00, ma fino a 13:00 nessuno. Vi consigliamo Ibiza City (Eivissa). Foto di Paul Hermans. La Isla Blanca attira ogni anno milioni di giovani turisti, pronti a lasciarsi andare al divertimento maniacale che contraddistingue l’isola mediterranea nei mesi estivi. Venite a visitare Ibiza e lasciatevi catturare dalla bellezza dei suoi paesaggi. Contiene oggetti antichi che risalgono alla preistoria. Ex rifugio di criminali, solo nel 1980 queste grotte hanno aperto le porte al turismo. Venga, vamos a planear un plan de 24 horas. Per quanto riguarda il punto in cui fare base per poi esplorare l'isola, chi è in cerca di tranquillità dovrebbe scegliere Cala Llonga, un paesino sulla spiaggia lontano dal caos e dalla vita notturna. Se venite a visitare Ibiza, troverete magnifici siti classificati come Patrimonio dell’Unesco. Vi consigliamo di comprare qualcosa da mangiare e andare in spiaggia d’en Bossa. Visitare Ibiza in totale libertà, non è un sogno? Vi state chiedendo cosa fare e vedere a Ibiza? Credito fotografico : De Nikiforov Alexander / Shutterstock.com. Inoltre è un luogo ideale anche per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling, che qui potranno scoprire i suoi meravigliosi fondali. Oggi posso confermare questa teoria, ora viaggio e aiuto le persone a scoprire con i nostri tour un pezzo di mondo. Il principale è quello di Punta Arabì, a Es Canar, a nord dell'isola che risale al 1973. – Amnesia Ibiza è accessibile anche in traghetto. Troverete il vostro posto al sole su questa spiaggia lunga 1 km molto popolare. Oltre a rilassarvi nelle belle spiaggette di S'Arenal Gros, S'Arenal Petit e Playa Porto, vi suggeriamo una visita al centro storico con le piccole chiese rurali e le case centenarie con i muri bianchi. Ibizagocar 29 Luglio, 2016 Consigli , Ibiza 0 È impossibile godere di tutto ciò che offre Ibiza in un giorno, ma sempre un fulmine vedendo il … – Cattedrale di Ibiza. Se siete amanti dell’arte, il museo d’arte moderna è un must. Foto di JanManu. Ve lo diciamo noi! Foto di stavros1. Tutte le destinazioni > Spagna > Le sue città principali sono Eivissa, Santa Eulària des Riu e Sant Antoni de Portmany. La vostra scelta va verso gli hotel? Sull'isola circolano anche diversi autobus, ma non rispettano molto gli orari e non sono frequenti. È considerato il più antico di Ibiza, ma anche il più grande, con circa 500 bancarelle. Venite a trascorrere una vacanza indimenticabile in questo luogo conosciuto in tutto il mondo per le sue feste ma anche per il suo incredibile fascino. Durante il giorno o la sera, a Ibiza troverete sempre qualcosa fare. – Dalt Vila: è il centro storico di Ibiza, nota per le sue mura, edifici antichi e strade strette. Ibiza ha spiagge splendide e rinomate come Cala bassa, Cala Conte o Ses Salines, che è una delle più belle dell’isola. Ibiza, Baleari: dove si trova, quando andare e cosa vedere Le 10 discoteche più belle di Ibiza Le 10 spiagge più belle di Ibiza Cosa vedere a Ibiza in 7 giorni Crociera alle Baleari: quando andare, prezzi e itinerario Isole Baleari Infine a un chilometro si trovano la Torre di Balansat e quella di Portinatx che servivano per controllare e difendere l'isola dagli attacchi nemici. Qui nidificano oltre 210 specie di uccelli e i suoi fondali marini sono ricchi di diverse specie, in particolare di Posidonia. Abbiamo lasciato la barca e colto l’occasione per visitare in quanto tocca la città. Scopriamola insieme! Lasciatevi tentare dalla degustazione di tapas e sangria. Mentre tra le spiagge di S'Arenal e Es Pouet si trova Sa Punta des Molí, patrimonio dell'umanità, dove si trovano un mulino a vento, una pressa per l'olio d'oliva e un piccolo giardino botanico. Questa sarebbe una delle possibili piani accelerati per eseguire a Ibiza. Alle 8:00 la nostra nave ritorna. Ma tra i più famosi si può scegliere tra il famoso Pascià, mitico ed emblematico club dell’isola. Accessibile a tutti, il kayak è un’attività che si può praticare da soli o in famiglia. Ci sono diversi mercati hippie in tutta l’isola, ma il più autentico è quello di Punta Arabi. Oltre a 3 bellissime spiagge, ovvero Ses Figueretes, Talamanca e Platja d'en Bossa, non dovete perdervi Dalt Vila, la parte più antica di Ibiza, la quale ha visto passare tantissimi popoli, in quanto fu abitata un tempo da fenici, cartaginesi, romani e musulmani. Sarete conquistati! Fai della tua passione il tuo lavoro e non lavorerai un giorno della tua vita! Vedere le magnifiche spiagge in inverno e primavera, sarà come visitare Ibiza per la prima volta, uno spettacolo di luci, colori e suoni che in estate è impossibile scorgere. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :), Accetto termini e condizioni e l'informativa sulla privacy i L’isola ospita infatti diversi musei, alcuni dei quali sono davvero imperdibili. Potete anche esplorare Formentera, la vicina isola. Chiamata anche Vila, la città principale di Ibiza, capitale economica e amministrativa dell'isola, è un posto da visitare. Per una sistemazione più tipica, vi consigliamo di affittare un Airbnb. Credito fotografico: Facebook -Ushuaïa Ibiza Beach Hotel. Visitare Ibiza significa anche cultura. Per scoprire Ibiza e il suo lato bohémien, i mercati hippy sono davvero consigliati! Credito fotografico : Instagram -j_megafu. Questo luogo dichiarato Bene di Interesse Culturale, che spesso ospita mostre temporanee, vale una sosta. Credito fotografico : De Artesia Wells / Shutterstock.com. Andate nei vicoli e trovate un ottimo ristorante per gustare una buona paella! Cosa fare e vedere a Ibiza in pieno giorno, in una giornata calda? Ibiza > Oltre a questi meritano una visita le Cappelle barocche e i porxos dove si radunavano i fedeli prima e dopo la messa, le Chiese e l'acquedotto di pietra. Cercate cosa fare e vedere a Ibiza? Se perciò oltre a tuffarvi nelle acque cristalline che la circondano e a tirare tardi nei locali di fama internazionale avete voglia di scoprire le sue bellezze, ecco le 10 cose da vedere assolutamente a Ibiza! Fare attenzione a non dimenticare, perché non aspettano nessuno. A nord dell'isola, questa località è caratterizzata da spiagge e scogliere inserite in una baia naturale di straordinaria bellezza. Di fronte alla bellissima Cala d'Hort, nella costa sud-ovest di Ibiza, si trova questo isolotto calcareo al quale si legano diverse leggende. Una delle migliori spiagge di Ibiza con sabbia finissima e acque calme. Il consiglio è quindi di noleggiare un auto (meglio del motorino) per godervi in libertà e senza troppi pensieri la vostra vacanza. Toma aire, coge una mochila y prepárate para un día de locura. Inceve, agli amanti della movida e delle discoteche consigliamo di cercare alloggio a San Antonio, Eivissa o Playa d'en Bossa, Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Privacy e Termini Condizioni - Uno dei piaceri delle vacanze è naturalmente quello di gustare il cibo locale! Sculture e dipinti di artisti di tutto il mondo si possono vedere lì, e i musei sono una grande alternativa alla spiaggia in un giorno di pioggia! Se siete già in Spagna e volete visitare Ibiza per qualche giorno, potete scegliere l’opzione traghetto: da Valencia, oppure da Barcellona e Formentera. Credito fotografico: De Monkey Business Images / Shutterstock.com. I principali sono: Venite a visitare Ibiza sotto una luce diversa passando dal lato del mare. Mi consigliano tranquilla, godere di un pomeriggio in spiaggia fino alle 20:00. Anche se questo non è il migliore; su quella spiaggia è il famoso club Bora Bora quel giorno e la notte hanno un DJ incoraggiare la spiaggia. Vi piacerà passeggiare tra queste bancarelle colorate. Credito fotografico: De Artesia Wells / Shutterstock.com. I numerosi mulini sono infatti una delle principali attrazioni del paese, che furono di vitale importanza per la città fino al XVIII. Ma Sant Josep non è solo mare e sole, perché è circondato da una campagna ricca di fichi, pini e carrubi e fantastiche casette in calce bianca. I suoi abitanti si chiamano Ibicencos. Famosa per la sua vita notturna e vivace, Ibiza, isola delle Baleari, non è solo una località di discoteche e spiagge affollate ma ospita anche numerosi paesini tranquilli e calette solitarie. Arrivo previsto a Ibiza alle 11:30. Una volta arrivati, ci sono diversi modi per spostarsi a Ibiza, o per raggiungere il centro dall’aeroporto in particolare. Il modo migliore spostarsi e visitare le diverse località e spiagge di Ibiza è quello di noleggiare un auto. Cosa vedere a Ibiza / Primo giorno Ore 09:45 Nel cuore della città vecchia Prima di assaporare la bellezza di alcune delle spiagge più amate del Mediterraneo, partite alla volta della città vecchia di Ibiza , il capoluogo dell’isola (conosciuta come Dalt Vila, o col nome di Eivissa ). A pochi passi dal centro storico si trova "Balafia", caratterizzata da un insieme di casette tipiche, due torri di difesa e i pozzi intorno ai quali i cittadini eseguono balli tipici per celebrare la fine del raccolto e del lavoro nei campi. I migliori quartieri in cui alloggiare. Niente di meglio che iniziare la giornata con una buona colazione e sfondo di Alba a Ibiza. – Space. Naturalmente non c’è solo la paella in Spagna. Come avete solo una notte, si consiglia di soggiornare in un club. Ibiza è sinonimo di festa. Ok, potete inviarmi aggiornamenti e comunicazioni, Travel365 è esperienze, guide, informazioni e curiosità legate ai viaggi. Passeggiate sulle banchine, un’architettura originale e colorata firmata Jean Nouvel, per i suoi edifici chiamati “Boas“. Vi aspettiamo!. Se invece volete essere un po’ meno nella parte centrale dell’isola, indirizzate invece la vostra ricerca verso i dintorni dell’isola. Scopri chi siamo e contattaci, Copyright © Travel365.it, tutti i diritti sono riservati. Questa località si trova in una baia naturale a soli 20 minuti da Eivissa ed è un posto ricco di spiagge e calette bagnate da acque calme e limpide. Ibiza – Cosa vedere in un giorno? Il Parco Naturale di Ses Salinas è situato tra il sud di Ibiza e il Nord di Formentera e include anche lo stretto marino che si estende tra le due isole. Credito fotografico : De Pawel Kazmierczak / Shutterstock.com. Ibiza si estende su una superficie di 572 km2 e si trova a 80 chilometri dalla costa di Valencia. L’isola è abbastanza grande, ma non grandissima. Come si dice? È qui che si trova il Pasha club. E' più di un progetto: è un'ambizione, è un traguardo, un'avventura. Non importa quale stagione (alta o bassa) scegliate per il vostro soggiorno, Eivissa è il luogo strategico dell’isola. Oppure iscriviti senza commentare. Il prezzo varia da € 100 a € 200 a seconda di dove ci si siede deseéis. Ibiza è una delle isole più grandi dell’arcipelago delle Baleari in Spagna. Se avete intenzione di dormire a Ibiza, ci sono diversi tipi di alloggi disponibili! Non male come compromesso! Travel Designer e Booking Agent per Archè Travel specializzata in Medioriente con la passione per l'arte e la storia.Fin da bambina ho sempre saputo che il mondo dei viaggi avrebbe fatto parte della mia vita. Eivissa, conosciuta anche come la Città Vecchia, non può mancare tra le cose da vedere a Ibiza, è nota per essere una delle città più antiche del mondo. I punti più importanti da visitare sono: Ma non solo! La Marina di Ibiza, o il porto vecchio, è il posto giusto quando si vuole visitare Ibiza. – Il porto: con un po ‘di fortuna potrete vedere alcuni famosi yacht e ci sono molti negozi di lusso. – Pachá Ecco un’attività indimenticabile: la visita alle grotte di San Marca note come Cova de Can Marça. Entrate nei vicoli, andate a fare shopping. Nota per il suo "Cafè del Mar", il locale dove attendere il tramonto tra un cocktail e l'altro ascoltando musica chillout, ha un bellissimo lungomare pedonale. Altrimenti diverse navette offrono il percorso dall’aeroporto al centro città o all’hotel. Caratterizzato da una piazza principale che ospita un'imponente chiesa imbiancata, qualche bar e negozi, è il posto perfetto per sfuggire dalla movida di Ibiza e rifugiarsi in qualche ristorante tipico o rilassarsi all'ombra delle piante nella piazza.

Trittico Di Najera, Spotorno Situazione Spiagge, Reddito Di Cittadinanza Negozi Convenzionati, Vita E Miracoli Di Sant'antonio Da Padova, Frase Di Falcone Chi Ha Paura, Didattica A Distanza Scuola Infanzia Religione Cattolica, Storia Degli Orfanotrofi In Italia, Un'avventura Battisti Testo, Abbazia San Giorgio Venezia, Preghiera Per Guarigione Di Una Persona Cara, Mario Paciolla Autopsia,