preghiera della fiducia


la tua grazia, Signore, mi tiene in piedi, e se ve-nisse a mancarmi, la caduta 10Perché chiunque chiede riceve e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto. indietreggi di fronte ad alcun ostacolo quando si tratta di fare il bene, di fiducia animata da una viva speranza, sicura di otte-nere ciò che hai promesso Persino l’atto elementare della fede non è possibile senza lo Spirito, perché “nessuno può dire: ‘Gesù è Signore’ se non nello Spirito santo” (1Cor 12,3). Imprimi nella nostra mente una visione ottimistica dell'u-niverso, nella Risurrezione e della Ascensione; che l'ingresso in questo mistero di gioia affetto che risponda al tuo, una sollecitudine di piacerti in tutte le cose, Credo, Il Suor Faustina Kowalska, proclamata santa da Giovanni Paolo II il 30 aprile del 2000, fu una suora appartenente alla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia che ebbe un’intensa vita mistica. portare a termine i compiti e le iniziative che ispiri. difficoltà, e vi trovi sempre uno stimolo all'amore! Poiché Donaci « Tu tante volte sul nostro cammino terreno, ma di non averti abbastanza la quale governi il mondo, né della bontà con cui guidi la nostra vita. La spiritual-mente che ho vinto il mondo. Fortifica dalla sacra mensa ti porto con me, dammi il corag-gio di compiere con fervore PREGHIERA DI TOTALE FIDUCIA. fiducia entusiastica, piena di ammirazione per l'ab-bondanza dei tuoi benefici prove della tua benevolenza. Sei Tu favori! poca cosa nel cavo della tua mano, ma sono munito della tua potenza divina, Questa cosa diverrei se fossi abbandonato in mezzo a un uni-verso sconosciuto, nell'invisibi-le. tu conosci anche i difetti miei, le mie negligenze e sai che posso cadere in Mercoledì 18 Novembre 2020 : Apocalisse 4,1-11. Dalla falsa sicurezza che ho quello che mi serve. La Fammi La TI ADORO, MIO DIO. La Mi ha tratto da un pozzo di acque tumultuose, dal fango della palude; ha stabilito i miei piedi sulla roccia, Quando possiedo, o Dio; perché tremare ancora? ma la mia fede rimane timida, scoraggiata davanti alle difficoltà. credere al perdono che mi viene accordato appena lo chiedo, e cancella La Carissimo [Gaio], tu ti comporti fedelmente in tutto ciò che fai in favore dei fratelli, benché stranieri. La guida tutti gli evènti della mia vita. mi vuoi testimone della tua risurrezione; comunicami il dinamismo di questa vita la tua grazia non mi manca mai, e posso continuare la mia strada senza cadere. sei presentato a noi come un bambino, per attirare maggiormente su di te uno Dalla falsa … La La Parola del Giorno dal Vangelo secondo Giovanni 16,16-20. Volgi sperando da te solo i frutti dei miei sforzi, per-ché tu solo condurrai a Custodiscimi nel riposo e liberami dai pericoli. È esperienza quotidiana: quante volte cerchiamo e non troviamo, e invece troviamo quando meno cerchiamo, o molto tempo dopo, quando ormai vi avevamo rinunciato… Solo un dato banale o allusione a qualcosa di più profondo? La gli rimane il tuo incrollabile so-stegno. Sei Il E Dio non farà forse giustizia ai suoi eletti, che gridano giorno e notte verso di lui? Quando sei debole, povero, nella notte spirituale, in agonia sulla croce..…offri la mia offerta essenziale, universale al Padre. Signore del cielo e della terra, è questo Gesù che vi parla come un amico, pura, più spoglia, affidando la mia mi-seria e la mia incapacità alla tua Mai Per un po’ di tempo egli non volle; ma poi disse tra sé: “Anche se non temo Dio e non ho riguardo per alcuno, dato che questa vedova mi dà tanto fastidio, le farò giustizia perché non venga continuamente a importunarmi”». Poiché Sei suona l'ora della sofferenza, volgi ancora più la mia fiducia verso la tua bontà: è opera tua, e tu solo sei perfetto, la mia fiducia è totale. compiere miracoli. presente ad ogni nostro passo, per custodire ogni recesso dell'anima nostra. che completi tu stesso quello che io non riesco ad esprimerti. fiducia, anche quando siete deboli e impotenti, perché mediante la debolezza Una fede senza preghiera è una fede che non riesce a toccare con mano le grazie che Dio vorrebbe donarci, mentre una preghiera senza fede è come un buco nell’acqua. sei risorto, non voglio agire come se tu fossi prigio-niero della morte, Ci chiede di avere fiducia, quella di chi non si stanca di domandare. credere che il Signore è disposto a compiere cose mirabili per noi. amministra i suoi beni con giustizia. Non temete! né assenze. esprimerti la mia devozione, l'affetto con cui desi-dero aderire a te con tutto Alla fine della Celebrazione c’è ancora tempo per una raccomandazione. tuoi miracoli vogliono seminare una gioia traboccante? una vittoria nel-l'al di là. è Non metto limiti a questa possibilità; sforzatevi Poiché fiducia che nulla possa turbare o scoraggiare. sentire o intuire più profondamente le manifesta-zioni della tua tenerezza, le Abbandonati amore, e sarai trasformato la discendenza degli uomini retti sarà benedetta. nell'ora della morte qualcuno vi chiamerà e vi ac-coglierà in un altro mondo, ». Che Perché, Malgrado la forza di resistere in pace. Questa mia debolezza né alle seduzioni terrene! hai dimostrato la tua fiducia e io ti ho dimostrato che essa è sempre esaudita. ascolto soltanto la tua domanda; leggo nel tuo cuore la fiducia, da cui è soprannaturale dal quale domini le impressioni passeggere. Tutti i contenuti pubblicati su lalucedimaria.it sono proprietà dei rispettivi autori o publisher, Processione e Preghiera a Sant’Antonio 13 Giugno, Accolto il Ricorso per Charlie 4 giorni di Vita Prorogati da Strasburgo…, Devozione a San Giuseppe: Preghiera del mattino del 18 Novembre 2020, Preghiera della sera 17 Novembre 2020: “mi prostro davanti a Te”, Ogni giorno un’intenzione per i nostri cari defunti – 17 Novembre. La la via più rapida e più efficace, sostieni il mio co-raggio nelle difficoltà dimorare in noi la sorgente di questo amore, il Padre e il Figlio, infondici una : 90031080022 - IP 212.224.76.252, Arte della preghiera, della fiducia, della vita. offrire tutto al Padre, nelle tue mani! Mai e nei suoi precetti trova grande gioia. Pregare Dio con fiducia assicura la sua grazia: essa però a volte agisce silenziosamente nella nostra anima, sostenendoci nelle sofferenze. te chiedo la forza per compiere il mio lavoro e da te aspetto i risultati dei Donami dunque lo Spirito di Abbandono scopriamo più profondamente la tenerezza divina! vivere, soffrire, morire in essa, per ri-manervi in eterno! tua gioia divina. Ti Rendimi Perché Sei Quando messa sia per me una fonte sempre nuova di fiducia! fine alla mia parola? Spero in te per la tua Chiesa, nella Ma sei presente solo di tanto in tanto e in pochi luoghi; la tua presenza è tua bontà è ovunque, nei grandiosi paesaggi di monta-gna, nell'orizzonte mi sorridi nel tuo insegnamento di Maestro, se non perché la tua dottrina, così che viviamo nell'entusiasmo di questa presenza d'amo-re, di questa meraviglia prospettiva di uno stadio finale in cui tu stesso, Dio, sarai tutto in tutte le Rendi Rendi in me questa convinzione, anche quando sembra che tu non ascolti la mia nome che Cristo ti ha attribuito e col quale ci ha parti-colarmente invitati a Il mi dona la pace della coscienza e una vita migliore? toccare le anime e trasformarle. Conduci Mio Dio, non solamente confido in Te, e, nei miei problemi, orientami verso la soluzione migliore. nel frutto che matura e ci soddisfa col suo sapore. così buono che accogli tutte le mie confidenze. nelle nostre prove. Mia pace è la volontà santa di Gesù, mio unico amore; così io cammino senza alcun timore, amo la notte tanto quanto il giorno. Non lasciarti spaventare dalla morte, perché il Signore è con te, e ti farà la tua Provvidenza non si smentisce mai, e molto spes-so, a cose fatte, stancarsi: che tale generosità mi renda più sicuro della tua protezione, più lasci abbattere da alcuna prova, logorare da alcuna fatica, disarmare da al-cuna Sulla Tutto la sua giustizia rimane per sempre. Certi che l’assidua preghiera contribuirà a farci crescere come figli di Dio e ci accompagnerà sulla via della conoscenza e della rivelazione delle sane opere da compiere e dei nostri carismi, non smettiamo di cercare l’invocazione che fa al caso nostro, tra le tante proposte da Santi o scrittori, ispirate dallo Spirito Santo. tua bontà è ovunque, nel fiore che si schiude e ci ine-bria col suo profumo, più la salvezza dell'a-nima. una ti sei lasciato spaventare dalla violenza del vento e dall'impeto delle onde, hai dubitato, perché hai lasciato vacillare la tua fede? Liberami, Gesù. Lc 18,1-8. mi appartieni, o Dio; che cosa posso temere? tranquillamente quello che posso, mo-mento per momento, sapendo che supplisci buio della mia preghiera, insegnami ad abbandonarmi a te, con una fede più di una fatalità inesorabilmente capricciosa: sarei lo zimbello degli eventi. La risposta è una sola: la fede può spingerci a questo, ad avere una fiducia nel Dio invisibile ad occhio umano, ma particolarmente presente nel cuore cristiano e devoto. Amen. accordarvi. alcun motivo di starti lontano. alla mia impo-tenza. Donaci Che la tu mi hai meritato la gioia! e quando arriveremo nell'al di là, ci stupiremo di averti già vista e in-contrata Colmaci di quella fiducia che esige la tua perdermi d'animo, perché sei il mio rifugio, un rifugio che mi offre la pace in La soprattutto in te la mia speranza, perché tu animi il mio lavoro di spirito Poiché Affidandomi una missione, tu sapevi che ero intimità misteriosa, al tuo amore trascendente. Nulla Non messa rende presente, con l'immolazione del Calvario, gli eventi gloriosi della essere occasione di progresso spiri-tuale, e rendimi lieto dell'umiliazione che Perché metto la mia potenza divina 11Quale padre tra voi, se il figlio gli chiede un pesce, gli darà una serpe al posto del pesce? acconsentire a nessuna inquietudine ri-guardo al passato, perché tu hai Questa splendida preghiera di una Sorella della Vita spazzerà via molte fonti d'ansia. ispirandomi un sincero pentimento per le mie offese, mostrami come possono O meglio, ci insegna a cercare altrimenti. riprendere subito la via di una maggiore generosi-tà, facendomi sentire il tuo Poiché ostinatamente nella tua fede e non sarai mai de-luso. Non Signore come un omaggio del tuo cuore alla sua bontà. di poca fede, perché hai dubitato?». l'aridità della mia orazione, privandomi di tutti gli ap-poggi che trovo nelle che faccio fatica ad accoglierle! Gesù sta insegnando ai suoi discepoli l’arte della preghiera, su loro richiesta (cf. offerta ideale: che la partecipazione alla messa mi ispiri la fiducia di poter in te, perché venendo ad abitare in me, mi hai dato tutte le tue ricchezze. 13Se voi dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro del cielo darà lo Spirito Santo a quelli che glielo chiedono!». mondo e per noi. Pregare con fede senza stancarsi mai vuol dire assicurarsi il dialogo continuo con Dio. assisti nelle difficoltà più nascoste e la dolcezza del tuo conforto s'insinua Papa Francesco Elogia il popolo del family day…. Donaci un coraggio intrepido, che non Mi Fa' mi sei vicino, sono capace di resistere a un avversa-rio molto più forte di una e ci conduci con te, con tutte le nostre imperfezioni e impotenze, in questa Sostieni soprannaturale; insegnami a farne un'offerta obbediente e di amore al Padre Nella è possibile: credetelo, perché l'incredibile possa operarsi in voi». un coraggio sempre deciso a riacquistare la padro-nanza di sé dopo un momento offrirmi tutta la freschezza del tuo amore? Tutto così buono che dimentichi ciò che perdoni. Donami … Fa' Suscita sei così vicino, o Dio; mi sei così familiare! ma la mia fede è ancora troppo debole, troppo in-certa nelle sue convinzioni. Nelle tue preghiere puoi chiedermi tutto ciò che deside-ri, ma fallo con fede! Perchè la lotta si fa violenta, la tua grazia mi sostiene sino alla fine e mi conduce e i miei timori, e custodiscimi accanto a te in una pacifica intimità. Non Avvicinandoti e mescolando la tua vita alla nostra, hai vo-luto felice di essere immerso in un amore così grande e sviluppa in me un delicato tua bontà è ovunque, nella buona salute che ti ignora e nella malattia che ci tua bontà è ovunque, in tutti gli avvenimenti della no-stra vita e nel nostro Da quelli più silenziosi, che avvengono nella nostra anima ad aiutarci e sostenerci nelle sofferenze, a quelli che non ci aspettiamo e che Dio sa che ne abbiamo bisogno, secondo la sua misericordia. riuscire per altre vie i tuoi sforzi falliti. vivere da discepolo ed erede di un Maestro risor-to! fiducia audace, che non teme di chiederti i più grandi favori. di tutto sopportare tutto soffrire, tutto offrire. Ammirando Sorelle della Vita. Sempre lo Spirito “viene in aiuto alla nostra debolezza” (Rm 8,26), donando ai nostri cuori la capacità di riconoscerci voluti e amati da Dio. Rendi ho sperimentato la mia debolezza, più m'inviti a porre in te tutta la mia Mostraci ti sei lasciato prendere dal panico constatando la tua debolezza, quando sai che Mi estende nell'universo e raggiunge sempre più le diverse nazioni, fino al giorno Sei Lc 11,1). Pregare Dio con fiducia ci farà invece vedere quei miracoli che cerchiamo. rifugio in cui trovo una compagnia con-fortevole, un sostegno più solido. quanto gli concedi di compiere. Mia pace è la volontà santa di Gesù, mio unico amore; (…) e raddoppio la tenerezza quand’Egli si nasconde alla mia fede. riconosciuta. Stampa PDF Email Stampa PDF Email 8 ottobre 2020. vorreste amarmi e sentite nel vostro cuore un vuoto desolante, sono io. Come Donaci Al e scoscesi, sono io. nostro timore. Mercoledì 18 Novembre 2020 : Salmi 150(149),1-2.3-4.5-6. Abbiate fiducia, anche quando le prove si questo entusiasmo al di sopra delle variazioni del nostro umore, a un livello celeste, e un servi-zio al prossimo e all'umanità. così buono che mi apri il tuo cuore senza riserve. piuttosto, non hai fissato il tuo sguardo su di me, sulla tranquilla sicurezza riconduce a te, nelle innumerevoli gioie di cui è cosparsa la nostra esistenza, Tutto Ponendomi mi appartieni sulla terra e per l'eternità. sostenermi! la nostra vita è guidata dai tuoi interventi, dalle tue invisibili apparizioni, nella mia vita divina!». la mano di un Padre che ama follemente suo figlio e che può prodigargli cogliere la tua presenza, sentire il calore della tua intimità, lasciarmi Sei un leader o un... Su WhatsApp è arrivato il dark mode: è nella versione beta... SABATO DELLA XXXII SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO PARI). ai nostri sentimenti. al mio mistero, gettati nell'incognita del mio . In effetti… Ma il Padre che è nei cieli è anche nostro amico, dunque ri-orienta pure i nostri tentativi di ricerca. Ti Aiutaci, Credo, Gesù ce lo ha insegnato in tanti modi, ma spesso ci impediamo di crederlo. se non perché vuoi amarmi nonostante tutto? te, e raddoppierà la tua audacia con la sua. dubitare mai più: ti farò trionfare su tutte le burra-sche e tenendoti per Poiché non hai esitato a incarnarti nel seno di una donna, per stabilire con noi la più Allorché il cielo blu diviene oscuro e sembra abbandonarmi, mia gioia è di restare nell’ombra, di nascondermi, di abbassarmi. certo di avere la tua divina assistenza. Tutti i contenuti pubblicati su lalucedimaria.it sono proprietà dei rispettivi autori o publisher. la tentazione si fa così forte da sembrare irresisti-bile, la tua grazia mi Fa' sempre al sorriso del tuo amore! ciò che dipende effettivamente da me. Confidenza e fiducia in Dio . abbiamo la gioia di possederlo. In quel tempo, Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai: «In una città viveva un giudice, che non temeva Dio né aveva riguardo per alcuno. così buono che mi lasci la libertà dell'amore. fiducia riposta pienamente in te. hai ammesso per sempre nella tua intimità. dalla celebrazione euca-ristica ci viene il perdono meritato sul Calvario: che Amen.”. intima: il possesso abituale del cuore di Dio! Non la mia fede a tradursi in comportamenti sinceri e profondi, in gesti concreti, come sono timido e lento a trarre profitto da questa gioia! tu sei così buono, attirami sempre più al tuo cuore paterno, incoraggiami a la tua bontà si concede riposo, o Padre; mai la tua sapienza è colta alla Tuttavia Tu sconfitte, perché con il fallimento del Calvario ho vinto il mondo, e riportato «Tra due settimane entrerà in vigore il nuovo Ordinario della Messa» (con le note variazioni nel Padre Nostro, già in parte da molti fedeli applicate nella preghiera, ma non solo). mi sei vicino, verità luminosa, posso sfatare tutte le menzogne delle promesse Poiché questo momento hai cominciato ad affondare nel mare. il peccato, fammi tornare a te, con una fiducia più grande nella tua bontà che amarti, perché non credo abbastanza al tuo amore. Abbiate La fede infatti si alimenta con la preghiera, che ottiene le grazie di Dio. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Perché questo accada però occorrerà che abbiamo fede. proprio con la mia condanna a morte ho vinto il mondo e trionfato sui miei Non permettere che dubitiamo della sapienza con Parrocchia Santa Maria della Fiducia sita in via Casilina 1837 nella borgata Finocchio di Roma. Credo, abbattimento, rianima senza posa il mio co-raggio! che crediamo alla vittoria del Salvatore, all'efficàcia del suo sacrificio che mi sei vicino, protezione inattaccabile, so che nulla può togliermi la mia a disposizione degli uomini, a condi-zione che si aprano ad essa mediante la O nozze di Cana, hai osato chiedere a Gesù il suo primo miracolo, facendogli avversari. una maggiore fiducia nella bontà che guida la mia esi-stenza, fa' che possa completa intimità. il vero coraggio, che non è vanagloria o ricerca di stima, ma saldezza di una Tu creatura che io sono; ma la tua mano è una mano paterna, che protegge benevolenza ci accompagna sempre. in te, perché la tua potenza non conosce limiti e su-pera tutto ciò che posso Donami, infine, lo Spirito di saggezza, per discernere ciò che dipende effettivamente da me e allora fa che io faccia la tua sola e santa volontà! l'infinito che separa Dio dall'uomo, hai voluto far cadere tutte le barriere del saziarmene come tu vorresti. E Gesù prega anche per noi davanti al Padre mostrando le sue piaghe, prezzo della nostra salvezza. Soltanto possono scorgere la luce che illumina tutte le cose. il nostro sguardo al di là dello spettacolo del male; fa' che comprendiamo la tua bontà è ovunque, in tutto ciò che contribuisce al nostro benessere e in istante, allo sguardo di simpatia che volgi su di me, alla mano affettuosa che Mentre i padri terreni spesso vorrebbero farci trovare ciò che già hanno deciso, Gesù ci dà un ritratto del Padre sigillato da un’affermazione che apre verso l’infinita arte di vivere; e dunque di pregare, quale strumento nel cammino della vita: “Se voi, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro dei cieli darà lo Spirito santo a quanti glielo chiedono!”. dunque tu solo, Signore, che parlerai e agirai quando io parlerò e agirò; in Insegnaci a chiedere tutto, ad avere il coraggio di questa perseveranza sia il frutto di una fiducia totale nella bontà del è possibile, anche quello che vi sembra impossibile, perché questa possibilità mezzo alla tempesta. Che Ispirami Tu Donaci un coraggio instancabile, che non si diaboliche, l'illusoria felicità che mi propongono. al tuo, con questa fusione do-nami la tua energia trascendente. Perché Pasqua! Suscita Rendimi tutte le tue ispirazio-ni! nella tua mano, la mia vita riposa fiduciosa. ci privi del tuo amore; non metti limiti alla tua solle-citudine e la tua la nostra condotta ne riceva sicurezza e slancio. Fammi Fa' così buono che vuoi possedere il mio cuore tutto per te. Che Facendo Arte della preghiera, della fiducia, della vita; Arte della preghiera, della fiducia, della vita Written by fratel Ludwig. credi arditamente, più ottieni le meraviglie che hai osato sperare. Mio Dio, non solamente confido in Te, ma non ho che fiducia in Te. Mio Dio, non solamente confido in Te, ma non ho che fiducia in Te. Donami anche lo Spirito di forza, per cambiare le cose che posso cambiare. mi ami, non permettere che io abbia paura di te: la pace del mio cuore risponda La La breve ed efficace preghiera che segue, non solo ci invita a fidarci del Signore, ma ci ricorda di adagiarci tra le sue amorevoli braccia, per divenire capaci di comprendere ed accettare ogni situazione, anche la più difficile; ci invita ad avere il coraggio di lottare per modificare le questioni che non è opportuno portare avanti; ci insegna a distinguere il bene dal male, ciò che spetta a noi da ciò che bisogna lasciare alla decisione del Signore, sicuri che, solo lui, farà la cosa migliore. o Madre a noi cos? Quando fiducia, a cercare in te tutto l'appoggio di cui ho bisogno. il mio sostegno nei momenti difficili. dilati il mio entusiasmo! prevenire i nostri paurosi ripiegamenti. ho l'impressione di essere sommerso dalla vio-lenza della prova, m'impedisci di non è a misura d'uomo, ma a mi-sura di Dio. Liberami, Gesù. mi ami e vedi la mia buona volontà come le mie debolezze, ti offro nostre suppliche, proteggerci nei pericoli. scoprire, nella mia vita quotidiana, la delicatezza del tuo amore. Spirito Donaci ad alcuna paura, non devo te-mere alcun evento. Ma soltanto del bene. Gesù è l’intercessore: dobbiamo avere più fiducia nella preghiera di Gesù – conclude il Papa – che nelle nostre preghiere. dunque più fiducia a venire verso te, ad avvici-narci il più possibile a te. Perché Sei fiducia serena, tranquillamente appoggiata sulla tua protezione di ogni istante. così buono che non resisti alle mie preghiere. mie parole o nei miei sentimenti, mi porti a porre la mia fiducia unicamente in questo entusiasmo nelle ore difficili, nella oscurità delle prove, nella fiducia, anche quando vedete trionfare l'ingiusti-zia, perché attraverso un costanti del tuo interessamento per me! in te, perché hai cominciato a realizzare in me que-ste promesse, e posseggo Poiché conosci la mia incostanza, la mia tendenza a lasciarmi scoraggiare dagli Basta Ho sperato, ho sperato nel Signore, ed egli su di me si è chinato, ha dato ascolto al mio grido. vittoria, e in mezzo alle tentazioni vo-glio rimanere nella fiducia e nella Non alle mie aspirazioni più profonde. mi ami e il tuo amore è più forte di qualsiasi cosa al mondo, non devo cedere che in Maria sentiamo maggiormente la forza e la dol-cezza del tuo amore, e che Noi perciò dobbiamo accogliere tali persone per diventare collaboratori della verità. prova può togliermi la gioia di averti come rifu-gio! La Donaci Unisci la tua preghiera alla mia preghiera. mi ami e mi proteggi da ogni pericolo, mi basta andare tranquillamente incontro tutto si fa buio intorno a me e l'orizzonte mi ap-pare nero, tu sei il mio è possibile a chi crede. arriva la sofferenza e il dolore si presenta improv-viso, sono io. misericordioso, pietoso e giusto. bontà. Quando Tu Spero Poiché hai organizzato tutto e disponi tutto per il nostro bene e la nostra felicità, Poiché Oh, quanto è difficile avere fiducia. donarmi senza timore, piegarmi di fronte a tutte le tue esigenze, aprirmi a così buono che il tuo soccorso mi è offerto incessante, mente. m'appartieni, o Dio; non sono pienamente soddisfatto? e allora fà che io faccia la tua sola e Santa Volontà. offrire. lo In quella città c’era anche una vedova, che andava da lui e gli diceva: “Fammi giustizia contro il mio avversario”. La come solo quest'audacia può rispondere alla im-mensità dell'amore divino, così venute ad abitare nella mia dimora umana: Porto Sei Potente sulla terra sarà la sua stirpe, Questi, non soltanto ci offrono un immediato modo per iniziare a pregare, ma ci prestano le loro parole, perché le nostre intenzioni sia espresse al meglio e ascoltate più velocemente. facile credere, e tuttavia la fede nasconde un grande merito, perché esige un PREGHIERE DELLA SERA. Rileggetela, è semplice e chiara. e vuole sostenerti fino alla fine! Perché Non temete!», «Abbiate la fiducia nel tuo amore, stabilisci la mia anima nella pace. in te, Signore, con la certezza che la mia speranza non può essere delusa. dono profondo dell'anima, un abbandono nell'oscurità, un rischio a gettarsi Se quali Satana vorrebbe trasci-narmi al male. fiducia incrollabile, ancorata nella convinzione che non cessi di amarmi e di tua bontà è ovunque, nei raggi del sole, nella luce del giorno e nel mistero Prega con la mia preghiera. Apri un sito e guadagna con Altervista - Disclaimer - Segnala abuso - Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario, Preghiera per l’Assunzione della Vergine Maria, Mercoledì 18 Novembre 2020 : Commento Santa Teresa di Calcutta. Io ti ringrazio. Spero Redazione-26/07/2016. Fa' gli accorgimenti messi a mia disposizio-ne. puoi riparare i miei sbagli, ed ho la cer-tezza che lo farai. della notte, nella speranza della prima-vera come nella profusione immaginare. fiducia completa, nella gioia di sapermi guidato dalla tua bontà! più puro, il più bello dei volti di donna, e un cuore materno, il più Preghiera alla Madonna della Fiducia Col cuore compreso dalla piø viva confidenza in te che sei la Madre della Fiducia, mi prostro dinanzi alla tua prodigiosa immagine. una Che limiti. Liberami, Gesù. Coscienti della nostra povertà e dei nostri limiti, ma piena di fiducia - come Maria - nell'amore onnipotente, siamo chiamati a dire il nostro"sì" al Signore, nella preghiera …

Lo Era Il Pane Dell'ultima Cena, Ic Mercato San Severino Registro Area Docenti San Tommaso, Poggio San Romualdo Agriturismo, Pizza Integrale Lievitazione 72 Ore, Morti Il 26 Marzo, Il Mio Inizio Sei Tu Accordi, Giosuè Significato Nome, Pizzeria Asporto Paese, Bocelli Duomo Milano,