redditi da indicare per assegni familiari 2019


0000005134 00000 n Vengono riconosciuti eventualmente solo sugli stipendi da lavoro dipendente o sulle pensioni di anzianità e vecchiaia. Sono mamma single. 75 n. 402), Cassa integrazione guadagni ordinaria industria ed edilizia, Cassa integrazione guadagni straordinaria, Fondo di garanzia previdenza complementare, Assegno per il nucleo familiare dei comuni, Invalidità civile: l'elenco dei medici certificatori, Trattamento speciale di disoccupazione per l'edilizia Legge n. 223/1991, Trattamento speciale di disoccupazione per l'edilizia Decreto-Legge 16 maggio 1994, n.299 convertito con modificazioni dalla Legge 19 luglio 1994, n.451, Trattamento speciale di disoccupazione per l'edilizia di cui alla legge n.427 del 1975, Fondo di garanzia TFR e crediti di lavoro, Assegno ordinario dei fondi di solidarietà, Servizi Gestione Dipendenti Pubblici (exInpdap), Servizi Gestione Fondi Gruppo Poste Italiane (exIpost). Qui ci sarà lo strumento per richiedere questa prestazione o servizio. 0000051601 00000 n International bank account number, codice bancario di 27 cifre che identifica il conto corrente e la banca. h�b```f``mb`c``?� Ȁ �@1v� L�,��1d�v:��(X1�!A��Ja�C�Z�[;XR���6��r�k�u�@��Kv��Cā�+�Iq{�~�n{�.mQ��3� 1�3�|e�������&b�0�ac�� �ZvH�mx��c�Z�ʤg~�T"а�PD!b:����C�R*�4�������ٙ^vRjl�;��a�������{�o3��k"�!�ƥ�����qO7��� �Љj���V> ݙM�+�d6K(dR霢��Y�w�Uŏ��]l"�8T�����~��^�2ͤE���l�J�;988��pwsɜ\|��A�#$k/;~d�v S��P{3c��������=�6�߯�2Ѩ�[� ���v����)jTRp�:9�/�'��Q�唨N���n�dmj��5h�p�IpS Yq�e�Q�4��*>����4�yx���] ), per applicare l'aumento dei livelli reddituali (nuclei monoparentali, nuclei che comprendono familiari, nei casi in cui il coniuge non sottoscriva la dichiarazione di responsabilità nel modello ANF/DIP. 0000006389 00000 n Ho diritto alla assegno famigliare? Buona giornata!. Il diritto all'assegno decorre dal primo giorno del periodo di paga o di pagamento della prestazione previdenziale, per la quale è prevista l'erogazione accessoria degli assegni per il nucleo familiare, nel corso del quale si verificano le condizioni prescritte per il riconoscimento del diritto (ad es. 0000052518 00000 n �z���~��K[�v9�i������"�# Decesso durante l’anno. I separati escluderanno l’indicazione dei redditi del coniuge dal quale si siano legalmente ed effettivamente separati. In mancanza di accordo l'autorizzazione alla percezione dell'assegno viene concessa al genitore convivente con i figli. H�\�Kk�0 �����8�>!F� �=X���JkX㸇��Iv�`�؟�dY���ƚ ��O�� �����F��.�j윐��.s����$� i lavoratori iscritti alla gestione separata dell’Inps, come ad esempio i liberi professionisti che non sono iscritti a una cassa previdenziale privata o i lavoratori parasubordinati, intendendo per tali i collaboratori occasionali, cioè quelli che lavorano per almeno 30 giorni in un anno in maniera continuativa per lo stesso datore e i lavoratori a progetto; i titolari di pensione a carico del fondo pensioni lavoratori dipendenti, dei fondi speciali ed ex ENPALS (come i lavoratori dello spettacolo o gli sportivi professionisti); i titolari di prestazioni previdenziali (come ad esempio i titolari dell’assegno ordinario di invalidità o della pensione di inabilità); i lavoratori in altre situazioni di pagamento diretto (ad esempio i lavoratori in regime di cassa integrazione oppure quelli disoccupati ma che percepiscono un’indennità o ancora i lavoratori assenti per malattia o in maternità). 46, secondo comma, del citato D.P.R. In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi. : 13886391005 - Privacy Policy - : celebrazione o riconoscimento del matrimonio, nascita o adozione di figli) e cessa alla fine del periodo in corso alla data in cui le condizioni stesse vengono a mancare (ad es. La somma corrisposta mensilmente, però, non potrà eccedere quella mensile individuata dall’Istituto. Per esprimere la tua opinione devi compilare i campi obbligatori evidenziati in rosso. Preciso che  i redditi da dichiarare per richiedere gli assegni familiari 2019, di cui il 70% deve derivare da lavoro dipendente e assimilato, sono quelli assoggettabili all’Irpef, da considerarsi al lordo delle detrazioni d’imposta, degli oneri deducibili e delle varie ritenute erariali. 0000026127 00000 n Vediamola. ASpP), sia pari o superiore al 70% del reddito familiare complessivo. Quindi, non entrando tu in nessuna di queste casistiche, non hai diritto agli ANF. Per quanto riguarda il periodo di riferimento della dichiarazione dei redditi al momento della richiesta, qui di seguito le indicazioni: Richiesta nel 1° semestre (gennaio – giugno)  Ai fini della richiesta per l’assegno al nucleo familiare, bisogna tener conto del reddito prodotto nell’anno solare precedente al 1° luglio di quello in cui si fa la richiesta. 0000011596 00000 n �'��X=�ǵ��^�7���s��ޜ��m��4���νu#��i�FS܄eC9'��P�}��Q���u Nel caso in cui siano superiori a 1.032,91 euro, sono da indicare anche quelli esenti da imposta oppure soggetti alla ritenuta alla fonte o ad imposta sostitutiva. %PDF-1.5 %���� si intende l’insieme dei componenti che compongono la famiglia anagrafica e dei soggetti fiscalmente a carico, anche se non conviventi. Luglio è un mese pieno di novità fiscali, tra cui le modalità di richiesta degli assegni familiari 2019. 0000002361 00000 n Lavoro autonomo e dipendente per il calcolo degli assegni familiari. Non vanno dichiarate le indennità ai minori invalidi con problemi di deambulazione, agli invalidi civili, ai pensionati di inabilità e ai ciechi civili assoluti. 4 luglio 2019. – per i giovani con età compresa tra i 18 e i 21 anni qualora studino o siano apprendisti e appartengano ad un nucleo familiare numeroso dove siano presenti almeno 4 figli con età inferiore ai 26 anni. Per richiedere l’ANF bisogna che il lavoratore dipendente presenti la domanda per ottenere l’assegno nucleo familiare al proprio datore di lavoro utilizzando il modulo ANF/DIP (contraddistinto dal codice SR16). 0000004651 00000 n L’operazione, per il rinnovo, va ripetuta una volta all’anno, fino a quando si ha diritto. 0000015680 00000 n Per poter usufruire degli assegni familiari, almeno il 70% del reddito complessivo del nucleo familiare deve comunque derivare da … Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso. 2 e 17 ex legge n. 118 del 1971 o di frequenza ex legge n. 289 del 1990); per minori in accasamento eterofamiliare; per familiari di cittadino italiano, comunitario, straniero di stato convenzionato, che siano residenti all'estero; per figli ed equiparati, studenti o apprendisti, di età superiore ai 18 anni compiuti ed inferiore ai 21 anni compiuti, purché facenti parte di "nuclei numerosi", cioè nuclei familiari con almeno 4 figli tutti di età inferiore ai 26 anni; nel caso di mancato rilascio della prevista dichiarazione del coniuge del richiedente sul modulo di domanda ANF/DIP da presentare per la richiesta di ANF al datore di lavoro. Ai fini del diritto all’assegno per il nucleo familiare è necessario che: Questo significa che l’assegno per il nucleo familiare non spetta se la somma dei redditi da lavoro dipendente e assimilati, relativi a tutto il nucleo familiare, è inferiore al 70 per cento del reddito familiare complessivo comprendendo, ovviamente, anche i redditi di natura diversa da quelli di lavoro (nel caso di lavoratori iscritti alla gestione separata sono considerati, per raggiungere la quota del 70% , anche i redditi derivanti dalle attività indicate all’art. Dal 1° Giugno 2019 è possibile compilare online il modulo degli assegni per il nucleo familiare (ANF) per il periodo dal 1° Luglio 2019 al 31 Giugno 2020. Se ti sei posto/a questa domanda, sei nel posto giusto. In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. 0000021884 00000 n Buona giornata. Al contrario, l’assegno non deve essere corrisposto se esistono solo redditi diversi da quello di lavoro dipendente, anche se di modesta entità. Attenzione! ); da pensione anche concessa da organismi esteri o enti internazionali. Ecco cosa cambia. ..in quanto io sono una lavoratrice con contratto a tempo indeterminato e mio marito è un libero professionista..il nostro Isee non supera i 30mila euro annui.. Ciao Angela, I dipendenti che vogliono continuare a ricevere gli assegni familiari devono presentare una nuova richiesta che sarà valida dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2020. Il nucleo familiare può essere composto da una sola persona se il diritto alla pensione ai superstiti è riconosciuto a orfano minorenne, vedova minorenne o maggiorenne inabile. Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Non vanno inseriti sia i Trattamenti di Fine Rapporto che le eventuali anticipazioni. Ai fini del calcolo del reddito familiare, in caso di separazione, essendo l’assegno per il nucleo familiare di natura assistenziale, i redditi da prendere in considerazione sono quelli del nucleo familiare composto dal coniuge affidatario e dai figli, con l’esclusione del coniuge legalmente separato, anche se titolare del diritto alla corresponsione, rilevando il reddito di quest’ultimo solo ai fini del diritto all’erogazione della provvidenza. -i titolari delle pensioni a carico delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi (artigiani e commercianti compresi). si intende l’insieme delle persone conviventi legate da un vincolo matrimoniale, di parentela, di affinità, di tutela o semplicemente affettivo; l’insieme di quelle persone che vivono sotto lo stesso tetto, indicate nello stato di famiglia rilasciato dal Comune. per figli ed equiparati di coniugi legalmente separati o divorziati, o in stato di abbandono; per figli nati fuori dal matrimonio e riconosciuti da entrambi i genitori; per figli del coniuge nati da precedente matrimonio; per fratelli sorelle e nipoti orfani di entrambi i genitori e non aventi diritto a pensione ai superstiti; per nipoti in linea retta a carico dell'ascendente (nonno/a); per familiari minorenni incapaci di compiere gli atti propri della loro età (se non sono in possesso di documenti attestanti il diritto all'indennità di accompagnamento ex legge n. 18 del 1980 o ex art. le pensioni tabellari riconosciute ai militari di leva vittime di infortunio; gli indennizzi erogati dallo Stato a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazione obbligatoria, trasfusione e somministrazione di emoderivati; l’indennità di trasferta per la parte non assoggettabile ad imposizione fiscale;. 0000022502 00000 n il 0000026880 00000 n Il reddito complessivo del nucleo familiare deve essere composto, per almeno il 70%, da reddito derivante da lavoro dipendente ed assimilato. 0000003800 00000 n I campi obbligatori sono contrassegnati *. 0000000016 00000 n Non devono essere dichiarati tra i redditi: Il reddito complessivo del nucleo familiare deve essere composto, per almeno il 70%, da reddito derivante da lavoro dipendente ed assimilato. Il diritto all’assegno e l’importo dello stesso non dipende dall’ISEE, ma dal reddito familiare dell’anno precedente a quello del periodo richiesto. gli ANF ti spettano se almeno il 70% del reddito familiare è costituto da reddito da lavoro dipendente o assimilati. 0000027179 00000 n Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. È possibile rivolgersi anche al Contact center utilizzando i numeri gratuiti 803 164 da rete fissa e 06 164 164 da rete mobile. L’Inps aggiorna ogni anno le tabelle ANF, valutando il cosiddetto carico familiare (reddito in proporzione al numero dei componenti del nucleo) e quindi stabilendo l’importo dell’assegno a seconda della categoria di appartenenza. Riveste quindi particolare importanza, ai fini del calcolo, l’ammontare del reddito familiare, il quale è costituito, ai fini ANF, da redditi individuati dalla normativa Inps. K�C$CR �R3��%5#��**�f��E��Bf r���ؠe=�t�K{E��J�-���4߁��|����q��9�sdq�k/c����o. Si deve considerare la somma dei redditi imponibili fiscalmente. Sono compresi tra i redditi da dichiarare nel modello da presentare al datore di lavoro annualmente oppure all’Inps, i seguenti redditi: Tra i redditi assoggettabili all’Irpef devono essere compresi: Gli arretrati percepiti dal richiedente a titolo di retribuzione o pensione, poiché concorrono a formare il reddito del nucleo nell’anno in cui vengono percepiti, sono considerati nel reddito complessivo e quindi possono causare la perdita totale o parziale del diritto alla prestazione per quell’anno. Questi dati saranno poi inviati al datore di lavoro, che dovrà calcolare l’importo effettivamente spettante al richiedente sulla base degli importi teoricamente spettanti. Buona serata. Ci sono limiti legati all’incidenza del reddito di lavoro dipendente sul reddito totale familiare utile ai fini ANF, vediamoli. il reddito familiare sia inferiore ai limiti previsti dalla legge (vedere tabelle); la somma dei redditi da lavoro dipendente, da collaborazione coordinata e continuativa (anche contratto a progetto), da pensione o da prestazione previdenziale Inps derivante da lavoro dipendente (es. W�W� \�t endstream endobj 133 0 obj <> endobj 134 0 obj <> endobj 135 0 obj <>stream 121 50 Per richiedere gli ANF per il periodo che va dal 1/7/2020 al 30/6/2021 il limite di reddito è di circa 75.000 euro. La richiesta di pagamento da parte del coniuge deve essere presentata utilizzando il modello ANF 559. i nipoti in linea retta di età inferiore a 18 anni, viventi a carico dell'ascendente, previa autorizzazione; al proprio datore di lavoro, nel caso in cui il richiedente svolga attività lavorativa dipendente, utilizzando il modello ANF/DIP (SR16). L'assegno … Patronati – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi; venga richiesta l'inclusione di determinati familiari nel nucleo (fratelli, sorelle, etc. In ultima istanza ci si può rivolgere anche agli enti di patronato ed eventuali intermediari Inps. Per i pagamenti subordinati ad autorizzazione da parte dell'Inps la data iniziale dell'erogazione e quella finale di scadenza della relativa validità risultano dalle indicazioni contenute nell'autorizzazione stessa. Spettano ad un solo genitore (al 100%) e ad un solo richiedente. i redditi da lavoro dipendente od assimilati assoggettabili all’Irpef, compresi quelli a. i redditi sopra indicati conseguiti all’estero o presso Enti internazionali residenti nel territorio della Repubblica, non soggetti alla normativa tributaria italiana; le pensioni sociali e le pensioni ed assegni agli invalidi civili, ai ciechi civili ed ai sordomuti, in quanto detti trattamenti sono da considerare, ai sensi dell’art. Per famiglia anagrafica si intende l’insieme delle persone conviventi legate da un vincolo matrimoniale, di parentela, di affinità, di tutela o semplicemente affettivo; l’insieme di quelle persone che vivono sotto lo stesso tetto, indicate nello stato di famiglia rilasciato dal Comune. Redazione. le pensioni a carico delle gestioni speciali per i lavoratori autonomi in quanto anch’esse da considerare redditi da lavoro dipendente ai sensi del predetto art. "6�u�t��������4x�&6�ң�6�62�-���ˁ�iL�1X�Čt��G(G,����>�˦�V��r/��V�����?���pz�ܚԤ��+��{�͇T�^���S@ ��}�-�C�Y߽V��{�.���F�絁�8�}�H�~�z1C�H��~吿�sPӴܽ��k�RM{����# P���xb-}LT�z��f@x�@�f��nB���ID�BL@�ӏc�Mgz������1�8�`�g�bZF��2��x�b���J ��>�Cz�_9��[B�eBg���$�g`�D�� �%G�s"&�!�ǿs�ݵt=����V2��ĭf�^ ��'"��(���A�N���Ⱥ�K�D�Bw�h��pi a2&��"X I campi obbligatori sono contrassegnati *. I redditi sono ricavabili dai documenti fiscali come il modello CUD, il modello 730 o il modello Unico. Quindi annualmente l’Inps emette una circolare che stabilisce i limiti di reddito per ottenere l’assegno familiare. ); i redditi prodotti all’estero che, se fossero prodotti in Italia, sarebbero sottoposti a tassazione Irpef; i redditi da lavoro, conseguiti presso Enti internazionali aventi sede nel territorio italiano, ma non soggetti alla normativa tributaria italiana (ad esempio la FAO); gli assegni periodici corrisposti dal coniuge in caso di separazione o di divorzio (non si tiene conto della parte degli assegni destinata al mantenimento dei figli). IL PAGAMENTO. L’assegno spetta anche in base all’incidenza del lavoro dipendente di almeno il 70%. Senza tale istanza, non sarà possibile per Inps provvedere al pagamento degli Anf. Il reddito familiare da prendere in considerazione ai fini dell’assegno per il nucleo familiare è la somma dei redditi conseguiti dai singoli componenti il nucleo familiare nell’anno solare precedente il 1° luglio dell’anno per il quale viene effettuata la richiesta di assegno ed ha valore per la corresponsione dell’assegno fino al 30 giugno dell’anno successivo (es. In questo articolo faremo chiarezza su chi sono i beneficiari degli assegni nucleo familiari e in che modalità fare richiesta. A tal fine, si specifica che, nella predetta categoria di redditi utili al superamento del 70% rientrano: Reddito familiare uguale a zero. 08776870969. Detrazione abbonamento mezzi pubblici Roma nel modello 730/2020, Modello 730 2020: scadenza, soggetti interessati e novità, Modello 730/2020 precompilato, accesso dal 5 maggio: le istruzioni, Scadenza Certificazione Unica 2020: proroga per l’invio al 30 aprile, Comunicazione 730-4: scadenza 7 marzo per indicare la ricezione dei dati, Certificazione Unica 2019: 7 marzo, scadenza per inviare i dati, Modello Redditi SP, scadenza 30 settembre: istruzioni e soggetti obbligati, Bilancio 2020: proroga scadenza e modalità di approvazione, Innovation manager, iscrizioni all’elenco MISE entro la scadenza del 25 ottobre, Startup e PMI innovative: scadenza 31 luglio per gli adempimenti pubblicitari, Scritto da HbNtr1��ӱZ|����B�ӓlP̬m^���� �F�ĜYǧ*��I�LW�D% >&�G�M�,�L,�J����1������)������&>��e �����$*��V^с��BJ�b���B@�Ċ2�W`2 Già dal 1° aprile è entrata in vigore la nuova modalità, prettamente telematica, al fine di garantire all’utenza non solo il corretto calcolo dell’importo spettante ma anche assicurare una maggiore protezione dei dati personali. 0000026805 00000 n assoggettabili all’Irpef (al netto dei contributi previdenziali a carico del lavoratore) e i redditi di qualsiasi natura, ivi compresi, se superiori a euro 1.032,91, quelli esenti da imposta o soggetti a ritenuta alla fonte a titolo di imposta o ad imposta sostitutiva (pensioni sociali, assegni sociali, pensioni corrisposte agli invalidi civili, ai ciechi civili e ai sordomuti, interessi dei conti correnti bancari e postali, interessi di CCT e da BOT, ecc. !no !!!!!! L’Inps può erogare gli assegni familiari sulla base delle dichiarazioni dell’anno precedente, con un sistema che prevede che gli ANF vengano corrisposti nell’anno solare che va dal 1° luglio al 30 giugno. e P.I. Nel caso di danni irreversibili da vaccinazioni obbligatorie, a causa di trasfusioni e somministrazione di emoderivati. i lavoratori dipendenti privati ( dal 1° Aprile 2019 si può presentare la domanda esclusivamente online), i lavoratori dipendenti agricoli (la domanda va presentata entro il 31 Marzo direttamente all’Inps attraverso la domanda di disoccupazione agricola), prestatori di lavori domestici, baby-sitter colf e badanti (in questo caso il pagamento viene effettuato direttamente da Inps). L'importo dell'assegno è pubblicato annualmente dall'Inps in tabelle di validità dal 1° luglio di ogni anno al 30 giugno dell'anno seguente. Una gran paete di noi... Basterebbe il solo codice fiscale del utente ,!! 0000051907 00000 n ), nei casi di possibile duplicazione di pagamento (separazione, figli naturali, etc. A questo punto, l’assegno familiare verrà erogato dal datore di lavoro con la solita modalità, cioè in busta paga insieme alla retribuzione mensile. L’ANF non concorre al calcolo dell’assegno di mantenimento dovuto al coniuge in caso di separazione e divorzio, quindi il giudice che deve decidere l’entità dell’assegno di mantenimento non è tenuto a comprendere nel calcolo quello familiare eventualmente percepito dall’ex coniuge. -i piccoli coltivatori diretti; Ai fini della determinazione dell’importo dell’assegno per il nucleo familiare è necessario tener conto del reddito familiare, ossia quello del richiedente e degli altri familiari componenti il nucleo al momento della domanda. 0000051783 00000 n da lavoro conseguiti presso Enti internazionali operanti in Italia e non soggetti alla normativa tributaria italiana; corrisposti per altra prestazione previdenziale (indennità di disoccupazione, di mobilità, di maternità, ecc. Deve essere presentata per ogni anno a cui si ha diritto: Qualsiasi variazione intervenuta nel reddito e/o nella composizione del nucleo familiare, durante il periodo di richiesta dell'ANF, deve essere comunicata entro 30 giorni. Il genitore convivente con il minore nato fuori del matrimonio, privo di autonomo diritto, può chiedere il pagamento degli ANF sulla posizione dell'altro genitore lavoratore dipendente non convivente. congedo di maternità in scadenza di contratto, Sito di proprietà di CSI – Consulenza e Servizi Integrati SRLS © 2015 C.F. Questi specifici casi sono: -i coltivatori diretti (o anche coloni e mezzadri); 0000027210 00000 n Se un familiare ha dei redditi da lavoro, quest’ultimi contribuiscono a calcolare il reddito familiare solo se positivi. Il reddito familiare da prendere in considerazione ai fini dell’assegno per il nucleo familiare è la somma dei redditi conseguiti dai singoli componenti il nucleo familiare nell’anno solare precedente il 1° luglio dell’anno per il quale viene effettuata la richiesta di assegno ed ha valore per la corresponsione dell’assegno fino al 30 giugno dell’anno successivo (es. Ciao Claudia, : separazione legale del coniuge, conseguimento della maggiore età da parte del figlio). redditi che per loro natura rivestono carattere di rimborso forfettario di spese vive sostenute dal beneficiario, o risarcitorio; erogazioni liberarli non superi a 258,23 euro; i trattamenti di famiglia comunque denominati; l’indennità di accompagnamento a favore dei pensionati non deambulanti o bisognosi di assistenza continuata, liquidata a carico del fondo lavoratori dipendenti e delle gestioni autonome; l’indennità di accompagnamento concessa agli invalidi civili totalmente inabili, ai ciechi civili assoluti e ai minori invalidi non deambulanti; l’indennità di comunicazione concessa ai sordi prelinguali;, l’indennità di frequenza prevista per i minori mutilati e invalidi civili;, le pensioni privilegiate dello Stato concesse per mutilazioni o grave invalidità, che danno titolo all’assegno di super invalidità;. In presenza delle particolari condizioni sono previsti determinati aumenti delle fasce di reddito cui vengono rapportati il diritto all’assegno e la relativa misura, come: Ai fini del diritto alla misura piena dell’assegno per il nucleo familiare, oltre alle condizioni reddituali e di composizione del nucleo familiare, esistono anche ulteriori condizioni per il diritto all’ANF. �,�n��W�5��$���S=�֪T֟�d�Y�� F��rh�����oL�'MΜs���w���{� M�Mӣ��s3��e[�9�%����ܼ\g餹N��EK�*it��q����o�%C��$�HTd��R�4�����~nϨZU簿Y�䧦$'O$6%���6�O��O�g�V-��u�N[E5?���ʱ��au�J'�3W�䟁�y����pɓ�y��j��;�R[�ձ��*���+��u�l|�2��޴��[)o���6~���������[+K���蟖��Kl�&+�u_E�8��5{u���i����6y����,���(XI�WV�l/�3+�eM��zn�$�2�T��(��� 0000022396 00000 n gli assegni di mantenimento percepiti dal coniuge legalmente separato a carico del/della richiedente e destinati al mantenimento dei figli. 0000051667 00000 n Con il termine nucleo familiare si intende l’insieme dei componenti che compongono la famiglia anagrafica e dei soggetti fiscalmente a carico, anche se non conviventi. Inps n.84 del 23/05/2013). È calcolata secondo la tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti il nucleo familiare e del reddito complessivo del nucleo stesso, con previsione di importi e fasce reddituali più favorevoli per situazioni di particolare disagio (esempio: nuclei monoparentali o con componenti inabili). 0000004537 00000 n Compila il questionario ora, responso entro 48H! Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. purtroppo gli assegni al nucleo familiare non vengono riconosciuti sulle provvidenze di tipo assistenziale come la pensione di invalidità e l’indennità di accompagnamento. Redditi da indicare per il 2019. WEB – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino munito di PIN attraverso il portale dell'Istituto - servizio di "Invio OnLine di Domande di prestazioni a Sostegno del reddito – funzione Autorizzazioni Anf"; Contact - Center attraverso il numero 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico.

La Pratica Sportiva In Italia 2020 Istat, Agenzia Immobiliare San Massimo Verona, Volontariato Neonati Abbandonati, Salvatore Esposito Patrimonio, Professore Muore In Diretta, Abbazia Di Chiaravalle Cosa Vedere, Mesi Dell'anno Inglese, Raiplay Report Ultima Puntata,